• FOLLOW DOME ON:
CONTATTACI
DOME STUDIO
Via San Marco 1 - 20121 Milano (MI)
T. +39.02 65560377 - F. +39.02.29017666
Email: studio@domemilano.com
DOME SHOWROOM
Via San Marco 1 - 20121 Milano (MI)
T. +39.02 65560377 - F. +39.02.29017666
Email: showroom@domemilano.com
Orari apertura: Lunedì / Sabato 10.00 / 19.30
INDICE PROGETTI

Mystical Solace alla Design Week 2017

Design Week 2017 forme geometriche marmo
Design Week 2017 forme geometriche marmo
Design Week 2017 Giallo Siena e Noire Doire`
Design Week 2017 forme geometriche marmo

Lo spazio disegnato da De Allegri e Fogale in occasione della Design Week 2017, ricco di forme e simboli, è la scenografia per celebrare la collaborazione tra Dome Milano Interior e l’azienda Casone.

 

 

Dome Milano Interior durante la design week 2017 oltre ad un fitto calendario di eventi ha collaborato con Casone, azienda leader nell’estrazione, taglio e lavorazione della pietra. Questa sinergia viene sancita con un allestimento dal nome evocativo, Mystical Solace, progettato dallo studio di base a Londra De Allegri e Fogale. 

 

Lo spazio, caratterizzato in pianta da una geometria inusuale quanto forte come il triangolo, ricorda un mausoleo ricco di simboli: dalle scale senza un approdo alle soglie da varcare, è tutto un rimando surreale ad una realtà mistica e rituale. 

 

Nella pratica il racconto progettuale è l’esemplificazione della maestria con cui il Casone lavora la pietra, motivo per il quale Dome Milano Interior ha scelto di collaborare con questa eccellenza italiana. L’allestimento è infatti realizzato in occasione della Design Week 2017 in Giallo Siena e Noire Doirè, due pietre difficili da lavorare e che necessitano di un trattamento per migliorarne la compattezza. 

 

La tecnica utilizzata è quella dell’intarsio alla fiorentina, ottenuto attraverso macchine a controllo numerico, esempio concreto di felice connubio tra tradizione e innovazione. All’interno dello spazio destinato all’allestimento è stata presenta anche la collezione di oggetti disegnata per l’occasione da De Allegri e Fogale, realizzati sovrapponendo lastre di pietra e lavorandoli come fosse un unico blocco. 

 

Più che un semplice allestimento un’esperienza da provare.

 

 

MORE INFO:
Share on: