• FOLLOW DOME ON:
CONTATTACI
DOME STUDIO
Via San Marco 1 - 20121 Milano (MI)
T. +39.02 65560377 - F. +39.02.29017666
Email: studio@domemilano.com
DOME SHOWROOM
Via San Marco 1 - 20121 Milano (MI)
T. +39.02 65560377 - F. +39.02.29017666
Email: showroom@domemilano.com
Orari apertura: Lunedì / Sabato 10.00 / 19.30
INDICE PROGETTI

Arredatori d’interni: Milano dall’alto

Dome Milano Interior progetti Milano design appartamento cucina
Dome Milano Interior progetti Milano design appartamento muro bianco entrata casa
Dome Milano Interior progetti Milano design appartamento casa entrata scale legno
Dome Milano Interior progetti Milano design appartamento camera da letto ivano redaelli tapetti
Dome Milano Interior progetti Milano design appartamento muro bianco corridio
Dome Milano Interior progetti Milano salotto sedie beb italia Vol au vent porro libreria
Dome Milano Interior progetti Milano design appartamento arflex divano porro armadio legno tessuto
Dome Milano Interior progetti Milano design appartamento poliform mad table marmo beb italia sedie
Dome Milano Interior progetti Milano design appartamento balcone outdoor divani tessuto legno

Come la luce, studiata da un progettista d’interni, diventa la protagonista dello spazio...

 

Si è concluso da poco l’ultimo intervento dello studio d’arredamento Dome Milano Interior.

Dopo la ristrutturazione di un appartamento duplex in Milano, composto da due piani e da un’ampia terrazza con vista Duomo, è stata eseguito un restyling degli ambienti interni ad opera degli arredatori d’interni di Dome Milano Interior.

Rachele Pellegatta, progettista d’interni, ha eseguito l’arredamento di questo spazio, composto al piano inferiore dalla zona notte e al piano superiore dalla zona giorno, che prende costantemente luce dall’ampio balcone circostante.

 

La parte più sorprendente dell’appartamento è senza dubbio il piano superiore, dove le dimensioni dell’ambiente e le numerose piante che lo circondano fanno quasi dimenticare all’osservatore di essere situato in uno dei viali più antichi di Milano; creando, grazie allo studiato arredamento d’interni, un’oasi di tranquillità e silenzio nel bel mezzo della città.  

La realizzazione finale è stato un vero e proprio box di vetro che isolasse l’ambiente interno dalla terrazza. Sia le pareti che il soffitto sono delle ampie vetrate che permettono alla luce di entrare negli spazi interni in maniera incontrastata.

Le finestre del soffitto in particolare sembrano incorniciare in maniera artistica la sommità del cielo di Milano.

Questo box vetrato permette alla luce di penetrare anche attraverso una scala che porta al piano sottostante, invadendo letteralmente lo spazio. La scala infatti, costruita con vetro e scalini in legno massiccio, è costruita per essere il più minimal possibile e lasciare trasparire nel piano sotto tutta la luminosità proveniente dal balcone.

 

Il balcone, dal pavimento ligneo, è circondato da una lunga serie di vasi ripieni di alberi e fiori. A lato di ogni vaso sono state inserite delle luci che, dal tramonto in avanti, creano un effetto molto suggestivo, rendendo il contorno arborescente una vera decorazione barocca.

A completare il contorno dell’ambiente esterno troviamo due ampie tende a forma di vela che riparano le poltrone e il tavolo da esterno.

 

La continuità tra esterno e interno è garantita dalle pareti: delle ampie vetrate che permettono un passaggio totale e senza filtri della luce.

L’ambiente è stato adibito dal progettista d’interni alla funzione di soggiorno e cucina.

Il primo elemento di arredamento d’interni che si può notare è il tavolo in marmo di Poliform. Modello Mad Dining Table, del designer Marcel Wanders, questo pezzo si caratterizza per essere un tavolo dalle linee arrotondate che gioca sul contrasto tra il piano dall’immagine leggera, quasi sospesa, e il telaio in legno massello, solido e robusto.

Le sedie attorno al tavolo sono il modello Vol au vent, realizzate da Mario Bellini per B&B Italia. Le linee di queste sedie, con rivestimento in tessuto, oscillano tra memoria e contemporaneità e i suoi volumi tra corposità e snellezza, riuscendo a donare un senso di leggerezza alla robustezza del tavolo.

Altro elemento fondamentale per l’interno è il divano di Arflex, modello Frame rivestito in tessuto bianco e arricchito di una chaise longue. La seduta di Frame, realizzata da Carlo Colombo, grazie al suo aspetto morbido e confortevole dona all’interno dell’ambiente una scenografia elegante, facendo un tutt’uno con il candore delle pareti.

A completare l’arredamento interno è la libreria di Porro che occupa buona parte della parete.

Sempre firmati Porro sono anche gli ampi armadi che si trovano antistanti la camera da letto.

 

Passando al piano inferiore attraverso una scala lignea posta in corrispondenza di un’ampia vetrata, arriviamo alla zona notte.

La camera da letto, molto semplice ed elegante, è occupata in gran parte da un letto matrimoniale firmato Ivano Redaelli. A completarne l’arredamento troviamo uno specchio e una cassettiera in legno, stile vintage e un tappeto dai toni tenui che si abbina perfettamente sia alla modernità del letto e sia alla tradizionalità del legno grezzo.

 

Per avere più informazioni su questa realizzazione o per altre ristrutturazioni rivolgiti agli arredatori d’interni a Milano presso Dome Milano Interior!